© 2022 ELI Srl - P.IVA 00389280421

ILS Webinar

Video lezione: L’INTONAZIONE DELL’ITALIANO: QUANTO POSSIAMO DIRE A PRESCINDERE DALLE PAROLE?

Maria Emilia Pandolfi


"Quest’intervento partirà da un approccio teorico sulle caratteristiche prosodiche dell’italiano nonché da una riflessione sull'importanza della prosodia nella comunicazione. L'intonazione di una lingua comunica più di quanto le parole non dicono: non ha solo un valore grammaticale ma può veicolare diverse intenzionalità non sempre correlate al contenuto verbale dell’enunciato. Ma come si acquista l'intonazione di una lingua? E come si insegna? Se il suo valore comunicativo è cosí rilevante, perché in sede di insegnamento il suo spazio è cosí limitato? L'esposizione mirerà a riflettere su questi quesiti che come insegnanti ci poniamo e a trovare delle risposte in chiave didattica. In ultimo verranno condivise alcune attività da svolgere in classe con studenti di livello iniziale e intermedio.

Guarda

Video lezione: LINGUA NORMATIVA E LINGUA “QUOTIDIANA” (o del parlato): QUALI DIFFERENZE?

Laura Berrettini


L’italiano ha avuto una storia molto particolare. Infatti è stata per secoli una lingua poco usata nella comunicazione parlata e molto utilizzata nello scritto da una minoranza di persone che sapevano leggere e scrivere. Certo è che l’italiano contemporaneo è molto diverso dalla lingua della tradizione letteraria di base fiorentina e toscana e presenta una gamma di varietà con caratteristiche diverse, in rapporto alle situazioni comunicative e ai tipi di testi prodotti: scritti, parlati e trasmessi. Andremo ad analizzare i principali usi della lingua parlata/viva/quotidiana, evidenziando alcune differenze con l'italiano scritto.

Guarda

Video lezione: L'Italiano è di moda?

Samuela Domenella


"Quattro nuovi volumi inaugurano la collana "Italiano per il lavoro", dedicata a chi vuole intraprendere una professione o studiare per specializzarsi in un settore particolare: ristorazione, sanità, ambito giuridico, moda e design. In questo incontro presenteremo nel dettaglio il testo dedicato a Moda e Design: un volume indispensabile per chi ha bisogno di acquisire il linguaggio tecnico relativo a questo ambito, ma anche un testo utile per presentare a studenti di livello B1 un argomento che caratterizza fortemente la cultura italiana e che affascina sempre gli studenti di ogni età. Vedremo la struttura generale del testo ed analizzeremo alcune unità, per capire come si può lavorare con questa nuova collana, rigorosa nell'aspetto grammaticale e stimolate nelle attività creative."

GUARDA

Leggere... per il piacere di leggere.

Anna Maria Crimi


Perché incoraggiare i nostri studenti a leggere? Perché leggere, oltre a stimolare il cervello, permette di scoprire il mondo. Leggendo si possono visitare luoghi lontani, conoscere culture e tradizioni diverse, ….. Nelle classi di Italiano lingua straniera la lettura diventa un modo per migliorare le competenze linguistiche, scoprire e immergersi nella cultura italiana.

GUARDA

Idee per progettare una lezione a distanza sulle strutture grammaticali.

Anna Maria Crimi

Insegnare una lingua non può prescindere dall’insegnare la grammatica. Ma come “fare” grammatica senza annoiare? Come attivare modalità di apprendimento diversificate per motivare gli studenti, creare lezioni inclusive e accattivanti avendo come obiettivo la grammatica e usando un libro digitale? Gli esempi di questa video lezione saranno presi da NUOVO Caffè Italia.

GUARDA

L’arte di essere curiosi. Le curiosità dell’arte.

Valentina Andreucci

L’arte offre tantissime curiosità, informazioni meno note al grande pubblico. Sono piccole curiosità alla portata di tutti, non solo per gli esperti di arte. Ma la cosa importante è anche essere curiosi, desiderare di conoscere ponendo domande e osservando.

Questo corso vuole mostrare come, partendo da semplici input visivi o testuali, si possono fornire informazioni curiose, ma anche permettere agli studenti di osservare, porre domande, formulare ipotesi e svolgere attività. Lo scopo è fornire agli studenti di lingua e cultura italiana informazioni di carattere generale utili per comprendere e usare non solo la lingua ma anche la cultura, mettendo in connessione arte, lingua e storia. E le piccole curiosità che proponiamo possono dimostrarsi anche ottime risorse per gli stessi insegnanti.

GUARDA

La Grammatica Italiana ELI - Parte I

Laura Berrettini

Una grammatica che ha come obiettivo quello di facilitare l’apprendimento di una lingua (prima, seconda, straniera) sviluppando la conoscenza esplicita delle regole che, nella comunicazione interpersonale, governano l’uso dei diversi sistemi in cui si articola la lingua: fonetico, morfologico, sintattico, lessicale, semantico e testuale. La Grammatica Italiana ELI, di prossima pubblicazione, è una grammatica di italiano per stranieri (livello A2-B2), che rientra nella tipologia delle cosiddette grammatiche pedagogiche. Si tratta, quindi, di una grammatica costruita per determinati gruppi di studenti (di L1, L2, LS), presentata in contesti comunicativi reali, via via più articolati e centrata su diverse funzioni comunicative.

GUARDA

La Grammatica Italiana ELI - Parte II

Samuela Domenella

Dopo la Grammatica italiana - Parte I a cura dell'autrice Laura Berrettini, ecco il seguito con la professoressa Samuela Domenella. Una viaggio all'interno di questa nuovissima grammatica ELi, per scoprire i segreti e le difficoltà della lingua italiana e ricevere gli input giusti per insegnarla ai nostri studenti. Con un approccio chiaro e pratico, la docente condividerà con voi esempi e suggerimenti su come utilizzare al meglio questo manuale.

GUARDA

I suoni difficili dell'Italiano. Il senso di insegnare a pronunciare.

Marìa Emilia Pandolfi

Questo intervento partirà da una serie di domande comuni a molti insegnanti, per le quali si proporranno delle risposte. L’italiano ha suoni “difficili”? Fino a che punto è importante per noi insegnanti focalizzare l’attenzione alla “corretta” riproduzione dei suoni, se il nostro scopo principale è insegnare a comunicare in L2? Cosa vuole dire, e a cosa serve “insegnare a pronunciare”? Qual è il ruolo della fonetica nell’insegnamento linguistico, e nei manuali di insegnamento? E’ concepibile, e consigliabile, un cambiamento nell’approccio dei manuali?

Chiuderà l’ esposizione una riflessione sull’impatto della didattica a distanza con l’utilizzo di ambienti virtuali di insegnamento sulla gerarchia dei contenuti e delle competenze orali da sviluppare nei nostri studenti: dal mero superamento dell’accento straniero all’esigenza pratica di una comunicazione fluida ed efficace.

GUARDA

Imparare una lingua è un gioco! (Anzi, più di uno…)

Paolo Iotti

Tra i sogni di ogni insegnante di lingue c’è quello che i propri studenti apprendano lessico e regole grammaticali in maniera naturale e divertente. I giochi con le carte possono fare tutto questo e molto di più: creano momenti di comunicazione naturale e spontanea, contribuendo a rendere stabile nel tempo ciò che è stato acquisito. Se poi aggiungiamo che anche chi insegna si diverte… perché non iniziare ad esplorare il mondo dei giochi didattici?

GUARDA

A lezione di italiano con Dante: la vita. Speciale DANTE ALIGHIERI!

Giusy Pistelli

Sono trascorsi 700 anni dalla morte del Sommo poeta, ma ancora oggi rimane il poeta italiano più amato e conosciuto all’estero. La sua vita emoziona ed appassiona, quindi ripercorriamo insieme, attraverso letture e attività, le tappe di questa vita così ricca di passioni, amori e battaglie, senza le quali non potremmo conoscere veramente la sua figura.

In questa video lezione, il docente riceverà spunti, idee e suggerimenti concreti su come insegnare le abilità della lingua italiana... in un contesto dantesco. Molti esempi saranno presi dal testo di recente pubblicazione Dante Alighieri: Il racconto di una vita, Eli La Spiga Edizioni.

GUARDA

Un dizionario digitale per sviluppare la padronanza del lessico

Anna Maria Crimi

Per comunicare in maniera adeguata e comprensibile è necessario conoscere un lessico ampio, profondo e ben radicato nella memoria. Come aiutare gli studenti a potenziare il proprio vocabolario? In questo webinar, cercheremo di dare delle risposte presentando attività pratiche e coinvolgenti graduate secondo i livelli A1 e B1/B2.

GUARDA

Partiamo!

Anna Poeti

Una lezione a studenti di livello PRE-A1, principianti assoluti in lingua italiana, mette spesso gli insegnanti alla prova, presentando situazioni e problematiche inusuali.

Questi studenti infatti si misurano per la prima volta, o da pochissimo, con l’alfabeto latino e spesso devono affrontare particolari problemi di pronuncia. Servono dunque strumenti diversi, concepiti per questo livello e queste necessità. PARTIAMO! è un corso di alfabetizzazione, fonetica e grammatica di base per principianti assoluti, ideale come “primo passo” per avvicinarsi ai corsi che iniziano dal livello A1. Il webinar descriverà gli strumenti offerti dal corso (esercizi di fonetica, vocabolari illustrati, e molti altri), e proporrà esempi ed esperienze personali del formatore.

GUARDA

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.
Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.
digital agency greenbubble

This website uses cookies.
We and several third-party services use cookies, as specified in the cookie policy.
You can consent to the use of these technologies by closing this information page, using a link or button outside it or by continuing to browse in another way.
Manage your consent preferences
The following panel allows you to set your consent preferences for the technologies we adopt to offer functions and carry out the activities described below. Consult our cookie policy page for further information. You can review and change your choices on the relative page at any time.
Technical cookies Strictly necessary
These cookies are strictly necessary to guarantee functioning and supply of the service you have requested from us and therefore do not require your consent.
Analytics
These cookies allow us to measure traffic and analyse your behaviour in order to improve our service.
Targeting and Advertising
These cookies allow us to provide you with personalised content based on your behaviour and to manage, supply and track adverts.